expand_less

  

  

Proverbi contadini & giornate della divinazione del meteo

La neve di marzo non è da temere ...

… sotto batte un cuore caldo!
In passato molte persone, soprattutto i contadini, erano convinti che in alcuni giorni dell'anno si potesse prevedere il tempo per la stagione successiva o addirittura per l'anno seguente. Molte di queste regole contadine prevedono perfino il raccolto del prossimo autunno. Oggi i meteorologi riescono naturalmente a determinare in modo molto più preciso le condizioni meteo su larga scala e le influenze climatiche, ma le antiche giornate della divinazione e i vecchi proverbi rappresentano una bella tradizione rurale che risale a molto tempo fa ... Qui trovi tutte le regole contadine in un colpo d'occhio!

Vai alle regole contadine

scopri di più

Un breve viaggio nel tempo

Gennaio

Se a Capodanno piove, la neve a Pasqua non si muove.

Se fino all'Epifania (6) l'inverno non si è fatto vedere, tanto freddo e neve non devi più temere.

Il tempo che a San Vincenzo fa (22), per tutto l'anno resterà.

Febbraio

Se a Candelora il cielo è sereno, ti attenderà un inverno pieno.

Santa Dorotea talvolta, abbondante neve porta.

Marzo

Piogge di marzo non portano alcuno sfarzo.

Se a San Giuseppe (19) il sole splende, ottima annata di miele rende.

Se il cielo a San Ruperto (27) limpido sarà, anche in giugno lo diventerà.

Aprile

Se i maggiolini in aprile voleranno, nel fango molti resteranno.

Se la luna in aprile splende, frutta e vino non rende.

Santa Rosamunda (02) con vento e tempesta, Santa Sibilla (29) mite resta.

Maggio

Le gelate di maggio non sono di alcun vantaggio.

Le piogge di maggio portano felicità: bimbi, foglie e fiori crescono in velocità.

Se il 1° maggio tutto brina, la fortuna in campo si avvicina.

Giugno

Se San Vito (15) è passato, il tempo è cambiato.

Se a San Pietro e Paolo cielo sereno s'è visto (29), un anno buono è previsto.

Luglio

Santa Maria Maddalena (22) di pioggia bagnata, del grano ottima annata.

Agosto

Alla prima pioggia di Agosto, il caldo lascia il posto.

All'Assunzione di Maria Vergine (15) pochi lo sanno, le prime noci ci saranno.

Se a San Gioacchino (16) pioverà, un inverno mite sarà.

Settembre

Il tempo che ci sarà alla Natività di Maria (8), per altre quattro settimane ci farà compagnia.

Se a San Lamberto (18) è limpido e sereno, la primavera seguente asciutta troveremo.

Ottobre

San Volfango (31) bagnata promette buona annata.

Novembre

Novembre freddo e non piovoso, rende gennaio mite e nebbioso.

Novembre sotto gli ombrelli farà i prati più belli.

Novembre pieno di tuoni, promette tanti mesi buoni.

Dicembre

Capodanno (31) con poco vento e sole al mattino, molta speranza dà per il grano e per il vino.

Se i Santi Innocenti (28) hanno freddo ora, il gelo rimarrà per molto tempo ancora.


Vacanza in maso
con un paio di fantastici extra …


Informazioni interessanti
oltre alle regole contadine


OK